LINEE GUIDA PER MANGIARE SANO

  1. Prediligi cereali integrali che essendo a più lenta digeribilità evitano i picchi d’insulina oltre a contenere più vitamine e nutrienti rispetto a quelli raffinati.
  1. Inserisci in ogni pasto della verdura a foglia verde, come: cavolo nero, cime di rapa, bietole, spinaci, senape indiana, broccoli, lattuga…aiutano a stimolare il senso di sazietà e sono ricche di antiossidanti.
  1. Fai scorta di proteine magre, quali: pesce magro (platessa, sogliola, merluzzo, persico spigola…) carne bianca (pollo, tacchino, coniglio, anatra…) legumi (lenticchie, ceci, fagioli …), aiutano la costruzione dei muscoli quindi l’aumento di massa magra.

  2. Non eliminare tutti i grassi ma scegli quelli buoni ricchi di omega 3, contenuti in: salmone, avocado, olio evo, frutta secca…

  3. Integra la tua alimentazione con super food, quali:
    – mirtilli e frutti di bosco in genere, ricchi di antiossidanti,
    – quinoa, che è un “falso cereale”, con un buon contenuto di proteine vegetali, gluten free, quindi adatta anche ai ciliaci, con un buon quantitativo di magnesio, ferro e fosforo,
    – yogurt greco: ottimo per l’elevato quantitativo di probiotici in esso contenuti,
    – olio di cocco che contiene grassi sani quindi può sostituire il burro nelle preparazioni culinarie,
    – cavolo riccio, contiene omega 3, ferro e vitamina C,
    – caco, ottimo in caso di pressione bassa è uno stimolante del buon umore in quanto contiene endorfine,
    – patate dolci: hanno un elevato contenuto di vitamina A e potassio.
    – semi di chia: contengono grandi quantità di calcio, Omega 3 e antiossidanti,
    – semi di lino: ricchi di fibre, utili ad abbassare il colesterolo e a stabilizzare gli zuccheri nel sangue,
    – tè: verde, nero o bianco contrasta i radicali liberi,
    – noci: aiutano ad abbassare il colesterolo e a prevenire le malattie cardiache,

  4. Limita il consumo di sale, troppo sale provoca pressione alta, osteoporosi, acidità di stomaco, danni a reni e cuore.

  5. Varia il più possibile gli alimenti, in questo modo ti assicurerai di ricevere tutti i nutrimenti.

  6. Bevi almeno 2 litri d’acqua al giorno, l’organismo rimarrà idratato a tutto vantaggio della pelle, che sarà più idratata ed elastica, del metabolismo che sarà più attivo, della ritenzione idrica che con l’acqua sarà contrastata evitando l’insorgere, o il peggioramento, della cellulite.

  7. Evita completamente il junk food che significa cibo spazzatura, queste sono calorie vuote che fanno solo ingrassare senza dare nessun tipo di nutrimento all’organismo.
    Nella categoria del junk food troviamo: patatine fritte, confezionate o non, merendine, biscotti farciti, cibi pronti, fast food, fritti….

  8. Fai sempre colazione, solo così terrai attivo il metabolismo e avrai l’energia per affrontare al meglio la giornata. Non si devono saltare i pasti, anzi oltre ai 3 principali è importante fare 2 spuntini a base di frutta o yogurt. Mangia lentamente facendo passare qualche minuto tra una portata e l’altra, in questo modo non ti abbufferai ma sentirai la sensazione di sazietà prima di aver mangiato troppo.

    donna-in-buona-salute-che-mangia-insalata-vegetariana_1398-3599.jpg
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...