OTTIMA PARTENZA PER L’ABBRONZATURA PERFETTA

Il primo sole della stagione é molto importante perché sarà la base della nostra abbronzatura futura. Per fare in modo che la pelle risulti, non solo, piacevolmente dorata, ma anche sana e nutrita, occorre seguire alcuni piccoli consigli.

Fine da ora, ma in realtà sarebbe buona norma farlo sempre, sarebbe consigliabile introdurre nell’alimentazione quotidiana, in buona quantità,  quegli ortaggi di colore giallo/arancione, ricchi di beta carotene. Questo non solo perché la nostra abbronzatura risulterà più intensa ed uniforme ma perché il beta carotene é uno stimolante della melanina la quale reagirà ai raggi solari donandoci un colorito intenso ma anche scongiurando spiacevoli scottature e danni anche permanenti alla nostra pelle.
Via libera dunque a frutta comemelone,  anguria,  pesche, albicocche, fragole, ciliege e lamponi, ma anche verdura come: pomodori, peperoni, ravanelli, carote e zucca. Per il reintegro dei sali minerali che si perdono con la sudorazione, sono utili le verdure di colore verde scuro, come:  rucola, spinaci, broccoli, fagiolini e cetrioli.

La vitamina riparatrice per eccellenza, in caso di danni solari e scottature, é la E, che si si trova  in: noci, mandorle, mais, germe di grano, arachidi, sesamo e derivati del latte e olio extra vergine di oliva, questa vitamina é inoltre un ottimo anti ossidante.

Fattore fondamentale in questa occasione é un’abbondante idratazione; é necessario bere almeno due litri di acqua, tisane e succhi freschi al giorno, solo così il nostro corpo rimarrà idratato, anche in condizioni “estreme” come quando si va a prendere il sole, evitando capogiri nausea e disidratazione della pelle che altrimenti risulterà segnata, opaca e poco elastica.

Prima di andare a prendere il sole, sarebbe utile preparare la pelle con uno scrub delicato atto ad eliminare le cellule morte che, non solo, rendono l’epidermide spenta e avvizzita ma creano una barriera ai nutrimenti che applichiamo con le creme. L’esfoliazione é inoltre molto utile per liberare alcuni peletti  incarniti per questo é particolarmente consigliata prima della depilazione.

Una ricetta molto semplice da fare a casa prevedere di mescolare mezzo bicchiere di zucchero di canna con due cucchiai di olio d’oliva e massaggiare delicatamente la pelle con movimenti circolari, facendo particolare attenzione alle zone delicate del viso a cui far seguire una doccia tiepida.

Il primo sole va preso per gradi sempre, utilizzando una crema solare con l’adeguata protezione a seconda del proprio fototipo. Si dovrebbero evitare, soprattutto nei primi giorni, le ore centrali della giornata, al limite riparandosi sotto un ombrellone o indossando cappello e maglietta appropriatia.

Se dopo aver preso il sole, sentite la pelle secca e tesa, soprattutto quella del viso, potreste fare una buona maschera casalinga così composta:

Un cucchiaio di olio di mandorle o di rosa Mosquera, un cucchiaino di miele e un tuorl d’uovo, miscelate bene gli ingredienti e massaggiatela sul viso per poi lasciarla riposare per una ventina di minuti e sciacquare con acqua tiepida.

In caso di arrossamenti più intensi o scottature, il rimedio naturale più efficace è il gel di aloe vera, acquistabile in qualunque erboristeria o farmacia ma anche facilmente estraibile dalle foglie della pianta. Per estrarre il gel dalla pianta,  grassa ornamentale anche da appartamento, é sufficiente praticare un’incisione su una delle sue rigide foglie, e questo sgorga naturalmente; una volta ottenuto il gel lo si spalma sulle zone arrossate o scottate e lo si lascia in posa per una decina di minuti, per poi sciacquare delicatamente.   É un operazione senza controindicazioni che per questo può e deve essere ripetuta più volte al giorno. Il gel di aloe vera dona un’immediata sensazione di freschezza ma le sue caratteristiche sono soprattutto lenitive e rigenerative nei confronti dei tessuti lesi.

woman-927210_1280.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...