COME CONTRASTARE I MALANNI STAGIONALI

Con l’arrivo della stagione fredda arrivano anche i malanni stagionali; generalmente non si tratta di patologie gravi ma sicuramente molto fastidiose, che a volte ci costringono per giorni a letto.

Per fronteggiare al meglio tali disturbi è il caso di fare il pieno, non solo di maglioni di lana, ma anche di alcuni alimenti che vanno a rinforzare il sistema immunitario.

I più deboli sono inevitabilmente i bambini e gli anziani che hanno sistemi immunitari meno forti, per loro è importante evitare il più possibile gli sbalzi di temperatura ed attuare tutta la prevenzione possibile.

L’alimentazione deve essere particolarmente arricchita di antiossidanti, minerali e vitamine che aiutano il sistema immunitario a rinforzarsi.

Nello specifico facciamo il pieno di vitamine A, E, C perfette per combattere virus e batteri. Queste vitamine si trovano in questi alimenti: olio di fegato di merluzzo, carote crude, spinaci, cavolo, broccoli, verze, aglio, olio di germe di grano, prezzemolo, zucca, spinaci freschi, cicoria, pomodoro, lattuga, oli vegetali, frutta secca a guscio, kiwi, agrumi, fragole.

Anche alcuni minerali aiutano a contrastare i malanni stagionali, questi sono soprattutto ferro, zinco e selenio che stimolano la produzione di anticorpi, si trovano soprattutto in: lenticchie, fagioli, ceci, frutta secca, muesli, cereali integrali, tonno al naturale, pesce e frutti di mare.

In pratica, occorre consumare 5 porzioni di vegetali al giorno, in particolare: agrumi, kiwi, peperoni, pomodori, broccoli, verza e cavolo.

Per insaporire gli alimenti ci sono spezie che aiutano a rinforzare il sistema immunitario e contrastare tosse grassa, raffreddore e influenza, questi sono: curry, paprika e peperoncino.

Come sempre è fondamentale bere molto, malgrado con l’abbassamento delle temperature si senta meno questa esigenza.

Non è obbligatorio bere acqua ma anche tisane calde, infusi e, soprattutto a cena, brodi e zuppe che creano vasodilatazione a beneficio delle vie aeree con effetto fluidificante.

Di grande importanza il corretto funzionamento intestinale e relativa flora batterica, per questo si consiglia il consumo di probiotici e prebiotici, presenti in:  yogurt, aglio, cipolla, carote, pomodoro, cicoria, orzo, segale, avena…

Per il resto, fate attenzione agli sbalzi di temperatura e copritevi bene!7640000038100.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...