ATTENZIONI IN AUTUNNO

L’autunno è  arrivato con tutta calma, ma ormai, le temperature si sono davvero abbassate.
La reazione del nostro corpo al freddo è un restringimento dei vasi sanguigni con conseguente rallentamento della circolazione e quindi minor ossigenazione dei tessuti; inoltre, in questa stagione, aumenta esponenzialmente l’inquinamento, soprattutto a causa dell’accensione dei riscaldamenti.
Il colorito del viso apparirà spento e ingrigito, a causa della scarsa ossigenazione, e tendente a sporcarsi generando punti neri a causa dell’aumento dell’inquinamento e delle polveri sottili.
Per ovviare ad entrambe le problematiche è necessario: lavare bene il viso con un prodotto delicato ma che lavi in profondità, fare uno scrub, almeno una volta a settimana, ed utilizzare una buona crema idratante, ricca di principi attivi ed antiossidanti, che deve essere massaggiata a lungo con movimenti circolari per stimolare la circolazione.

Sempre per idratare al meglio la pelle, é necessario bere abbondantemente, acqua o tisane calde, che in questa stagione sono più piacevoli. E’ inoltre importante consumare quotidianamente 5 porzioni tra frutta e verdura, cruda o cotta.

Durante la notte è opportuno, finché la temperatura lo permette, tenere spento il riscaldamento e in caso di aria molto secca mettere in funzione un deumidificatore, questo aiuterà la nostra pelle a non disidratarsi e anche le vie respiratorie.

Se a causa del primo freddo le labbra si seccano e diventano ruvide, é utile fare uno scrub; lo si può preparare comodamente a casa, mescolando dello zucchero con olio d’oliva o mandorle, oppure di cocco, frizionare delicatamente le labbra e sciacquare.

Come per foglie, in autunno cadono anche i capelli, nel senso che ne cadono di più rispetto al solito, questo a causa della scarsa ossigenazione del cuoio capelluto, dell’eventuale uso di copri capi e della scarsità di luce che rallenta tutte le funzioni fisiologiche. Un supporto importante lo si può avere dall’alimentazione, in primo luogo, sostituendo pane, pasta e cereali raffinati con la loro versione integrale, in questo modo ci riforniremo di biotina (vitamina B7) utile alla sintesi della cheratina. Anche il lievito in scaglie che può essere aggiunto nelle pietanze, aiuta a rinforzare e ristrutturare i capelli, soprattutto in sinergia con il silicio contenuto nel miglio, nei fagiolini e nelle patate.

L’attività sportiva è sempre consigliabile, oltre a stimolare la circolazione, aiuta a bruciare calorie e mantenere il giusto peso, ancora di più se la si svolge all’aperto con il favore dell’aria aperta e della luce in modo da contrastare gli stati depressivi a cui la mancanza di luce può portare.

photo-1445295029071-5151176738d0

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...