CURARE IL VISO IN AUTUNNO

Questo è il periodo dell’anno in cui la pelle del viso appare nelle peggiori condizioni. Dimenticata l’abbronzatura il colorito tende ad essere spento, macchie e rughe diventano più evidenti, la pelle è più ispessita e meno elastica a causa della disidratazione.

Le condizioni climatiche autunnali, sbalzi di temperatura, umidità e smog non devono intaccare e irritare la pelle, già molto provata dall’estate appena trascorsa.

Per ridare vitalità al viso occorre agire su più fronti.
In primo luogo è necessario dedicare qualche attenzione alla pulizia mattutina e serale, con sostanze delicate ma che puliscano in profondità, utilizzando acqua oligominerale nel caso in cui l’acqua di casa fosse ricca di calcare che disidrata la pelle.

In caso di pelle secca si può aggiungere all’acqua della camomilla, se invece la pelle fosse grassa si potrebbero aggiungere delle foglie di menta e scorza di limone.
Dopo la detersione è il momento della crema che deve essere ricca di principi attivi, spalmata e massaggiata con movimenti circolari fino a completo assorbimento.

Altra cosa importantissima è un’abbondante idratazione dall’interno, bevendo almeno due litri d’acqua o tisane al giorno.

In ultimo, ma non d’importanza, è l’alimentazione che deve essere ricca di nutrienti fondamentali come:

– Vitamine del gruppo B che stimolano la riparazione delle fibre di collagene ed elastina.
Si trovano nei cereali integrali nelle proteine animali e nel lievito di birra.

– Omega 3 e 6 limitano la disidratazione delle cellule. Si trovano nell’olio di colza, arachidi, noci, soia, olive…, nei pesci grassi, come: acciughe, sardine, aringhe, tonno, nella frutta a guscio mandorle, nocciole), nell’avocado e nelle olive.

-Vitamina C, essenziale per la produzione di collagene, protegge la pelle dai danni dei raggi solari e stimola il processo di cicatrizzazione. Si trova nella frutta e nella verdura fresca, soprattutto negli agrumi, nel kiwi, nel cavolo e nel prezzemolo.

– Vitamina A, oltre a proteggere dai raggi solari mantiene l’elasticità della pelle. Si trova nel fegato, nelle uova, nel burro, nei latticini, e nella frutta e la verdura di colore arancione (mango, melone, peperone, carota…) sotto forma di provitamina A, che si trasforma in vitamina A all’interno dell’organismo.

– Vitamina E, potente antiossidante perfetto riparatore dei danni solari.  Contrasta potentemente i radicali liberi.
Si trova nella frutta a guscio (noci, nocciole, mandorle, arachidi…), nei cereali integrali e gli olii vegetali.

– Il  selenio, è il principale tra tutti gli anti-radicali liberi. Aiuta ad eliminare le sostanze tossiche dall’organismo come tabacco e alcol attraverso l’urina. Lo trovo nella carne, nel pesce, nei frutti di mare e nelle uova.

Ci sono inoltre alcuni trattamenti di medicina estetica che aggiunti a una cura ordinaria della pelle danno meravigliosi risultati, primo tra tutti la biorivitalizzazione. Questo trattamento avviene tramite micro iniezioni indolori di una miscela di acido ialuronico, vitamine ed amminoacidi, già dal primo trattamento la pelle risulta più idratata ed elastica.

10000008913.jpg

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...