AFFRONTARE IL MAL DI PRIMAVERA

È arrivata la primavera, ma, al di là dei molti aspetti positivi, dobbiamo fare i conti con stanchezza, apatia e nervosismo, sintomi che prendono il nome di “mal di primavera”, dovuti al passaggio dal freddo dell’inverno alle tiepide temperature primaverili.

Le strategie per affrontare al meglio questo periodo sono molteplici, in primis, mettere in atto una bella depurazione dell’organismo, come descritto nell’articolo precedente.

In seguito, come sempre, è consigliabile bere molto, acqua ma anche tisane, sia per depurare l’organismo dalle tossine che per mantenere un buon grado d’idratazione.
Consigliati anche frullati, estratti o centrifughe di frutta e verdura, oppure succhi pronti, juicing, di buona qualità, cioè senza aggiunta di zuccheri e conservanti, che oltre ad idratare l’organismo lo arricchiscono di sali minerali e vitamine.

L’alimentazione deve essere più leggera, rispetto all’inverno, in modo da facilitare la digestione e quindi il riposo.
Da prediligere prodotti freschi di stagione, soprattutto frutta e verdura ricchi di antiossidanti, vitamine e fibre ma anche legumi, cereali e uova, latticini freschi, pesce e frutta secca. Da evitare i formaggi stagionati, i salumi e le cotture pesanti come il fritto o ricche di grassi.

L’attività fisica è sempre un toccasana, in questo particolare periodo dell’anno lo è più che mai. Sono sufficienti 30 minuti al giorno possibilmente all’aria aperta a tutto vantaggio della linea, dell’umore e della vitamina D.

Se e quando possibile, sarebbe inoltre salutare, concedersi un riposino pomeridiano anche di soli 20/30 minuti, per rigenerarsi completamente.

In casi particolari, laddove l’alimentazione non risulti sufficiente, è necessario intervenire con degli integratori alimentari, che possono essere:

  • Magnesio: utile per contrastare l’irritabilità e la stanchezza.
  • Vitamina C: per rafforzare le difese immunitarie.
  • Vitamina A: per la protezione della pelle dagli agensti esterni.
  • Antiossidanti come: potassio, calcio, ferro, vitamine del gruppo B e betacarotene.

Per la pelle, occorrono cure particolari. E’ innanzitutto necessario fare un delicato scrub che elimini le cellule morte, ri-ossigeni i tessuti e permetta ai cosmetici di penetrare in profondità. I cosmetici devono essere particolarmente nutrienti ma non unti, sarebbe opportuno scegliere dei cosmeceutici naturali che apportino principi nutritivi efficaci senza danneggiare la pelle.

Se ci si concede del tempo all’aperto è fondamentale ricordarsi di utilizzare un buon filtro solare che ci protegga dell’aggressione dei raggi solari.

A questo punto, siamo pronti a goderci questo periodo meraviglioso, fatto di luce e del risveglio della natura!

dandelions-609253_1280.jpg

 

 

 

Annunci

One thought on “AFFRONTARE IL MAL DI PRIMAVERA”

  1. È piacevole l’immagine che si vede in sottofondo….ma ,soprattutto se nn leggi in un ambiente idoneo,rende difficoltosa la lettura….grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...