AIUTARE LA PELLE DOPO UNA GIORNATA AL SOLE

Dopo una giornata al sole, anche se siamo stati attenti proteggendo la pelle con una protezione adeguata, la nostra epidermide necessità di cure particolari.

sem32_conseil_ProgrammeCapillaireSoleil

In primo luogo è necessario ridare alla pelle la giusta idratazione. Per farlo non è sufficiente utilizzare una normale crema idratante, ma è preferibile usare una lozione specifica doposole, che contenga sostanze decongestionanti e lenitive utili ad attenuare il rossore, dando immediato sollievo alla pelle stressata dal sole e dal mare.

Young woman applying lotion
Young woman applying lotion

Il doposole può essere utilizzato anche sul viso, facendo attenzione agli occhi, perchè spesso, questa tipologia di prodotto  contiene ingredienti rinfrescanti come il mentolo, che bruciano molto se entrasero negli occhi, se dovesse accadere è necessario sciacquare immediatamente con abbondante acqua fresca.

Woman applying skin cream
Woman applying skin cream

Per permettere alla pelle di assorbire al meglio la lozione doposole, è consigliabile fare prima un bagno caldo che, facendo dilatare i pori, permette al doposole di penetrare al meglio nella pelle.

linea-bagno-idromassaggio

Oltre al doposole, si possono utilizzare prodotti specifici che prolungano l’abbronzatura: in genere questi cosmetici contengono tirosina e betacarotene, che favoriscono la produzione di melanina. L’abbronzatura viene “conservata” più a lungo assicurando quotidianamente la giusta idratazione alla pelle, per evitare che si desquami in fretta.

come-idratare-al-meglio-il-corpo_96eb0979108ae8955d864e6959e99c70

È fondamentale bere molta acqua per ristabilire il corretto grado d’idratazione, lunghe ore al sole, soprattutto in caso di vento, possono disidratare l’organismo anche senza che ce ne si accorga.

jogging_bere_acqua_sbagliato1

L’alimentazione ideale, in questo caso specifico, dovrebbe seguire alcune regole fondamentali:

–  Diminuire gli zuccheri, i cibi raffinati e quelli confezionati, questi alimenti modificano l’equilibrio degli zuccheri nel sangue favorendo l’invecchiamento precoce.

– Mangiare molta frutta e verdure, scegliendo  tra tutti i possibili colori per assicurarti di introdurre tutti gli antiossidanti di cui ha bisogno la tua pelle. Una dieta ricca di flavonoidi ti assicura una pelle sana e luminosa.

cellulite_05

– Includi nella tua dieta anche cereali integrali, che aiutano la pelle a preteggersi dai radicali liberi.

cereali-integrali

Lo yogurt è un ingrediente molto sano per la tua dieta. Assicurati solo di consumare quello naturale non zuccherato.

womanyogurt-617x416

– Integra la tua alimentazione con grassi buoni che si trovano in: frutta secca, semi, avocado, salmone…per mantenere la tua pelle idratata ed elastica.

Smoked salmon bruschetta, close-up
Smoked salmon bruschetta, close-up

Se invece l’esito dell’esposizione solare è una scottatura, è necessario muoversi in modo diverso.

scottatura-solare

Se si sta  davvero male è opportuno far ricorso ad un medicinale com: ibuprofen, aspirina o altro anti-infiammatorio. Questo ti aiuterà a diminuire l’eventuale gonfiore e irritazione, curando il bruciore dovuto alla scottatura.

Applicare uno tessuto bagnato sulla zona bruciata, aiuta la ferita a idratarsi, togliendo in parte il calore e il dolore conseguente.

Sforzati a bere molto, in questo modo ristabilisci la corretta idratazione.

A seconda di ciò che hai in casa, prova uno di questi rimedi casalinghi.

Applica sottili fette di patata direttamente sulla pelle bruciata. Gli amidi contenuti in questo tubero aiuteranno ad estrarre il calore dalla pelle.

image

Idrata la tua pelle facendo un bagno tiepido aggiungendo in parti uguali avena, latte, miele ed Aloe vera all’acqua tiepida. Resta in acqua per 15 minuti circa.

Applica l’aloe vera, che aiuta a minimizzare il rossore e a rinfrescare la pelle irritata.

ottenerenaturalmentepelleprovadestate-1228-6

Mescola in parti uguali acqua e bicarbonato di sodio, immergi nel composto un panno pulito e tampona delicatamente le zone scottate dal sole per 3-5 minuti.

Applica lo yogurt direttamente sulla pelle, e lascialo riposare per almeno 5 minuti. Una volta finito, pulisci la pelle fino a rimuovere tutto ogni residuo.

yogurt-face-mask

Alla comparsa di bolle o segnali evidenti di scottatura, fatevi consigliare da un medico o da un farmacista, sul miglior prodotto adatto al vostro caso.

Ultimi piccoli consigli:

Indossa abiti larghi.

Maniche e pantaloni lunghi proteggeranno la tua pelle sensibile dai raggi solari, prevenendo ulteriori danni.

Evita ulteriore esposizione al sole o al caldo.

Fai solo docce tiepide. La temperatura dell’acqua dovrebbe essere leggermente più calda di quella della stanza, ma non troppo calda. La doccia aiuterà a migliorare la circolazione e a guarire prima. Permetti alla pelle di asciugarsi all’aria se possibile, per aiutare ad assorbire umidità.

doccia-acqua-fredda1

Non rompere mai le vesciche.

Non mettere il ghiaccio. Quando il ghiaccio viene applicato direttamente sulla pelle bruciata, può causare una “bruciatura da ghiaccio” aumentando il dolore.

Annunci

2 thoughts on “AIUTARE LA PELLE DOPO UNA GIORNATA AL SOLE”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...