GODIAMOCI LE FESTE SENZA INGRASSARE

E’ desiderio comune, non prendere peso durante le feste. Ma siamo tutti d’accordo nel affermare che i giorni del 25 e del 31 dicembre debbano essere alimentarmente liberi. L’importante è non cadere nel tranello psicologico che ci porta a sovralimentarci dal 24 al 31, così facendo i danni sarebbero rilevanti.

banquet1

Per evitare aumenti di peso durante le feste, è necessario, nei giorni “normali” eliminare i lieviti dalla tavola, come: pane, pizza, dolci e prodotti da forno in generale, banditi inoltre, carne, latte, sale, caffè, alcol, condimenti, con eccezione per l’olio d’oliva, fritti e dolci. Ammessi tutti i tipi di verdura, soprattutto quelli a foglia verde.

th

I carboidrati vanno consumati moderatamente a colazione e a pranzo, utilizzando solo quelli integrali. E’ fondamentale bere molto, almeno due litri d’acqua al giorno, se ci si sente gonfi si può sostituire l’acqua con una tisana a base di finocchio e tarassaco oppure preparare voi stessi un tè allo zenzero che migliora la digestione.

sage-tea-drink

Caldamente consigliata una dieta detox della durata di 3 giorni, di cui alleghiamo un esempio.

GIORNO 1

Colazione: centrifugato di 1 carota e 1 limone, un caffè d’ orzo senza zucchero , uno yogurt bianco intero con 30 grammi di cereali integrali.

Pranzo: 200 grammi di carciofi in insalata conditi con un cucchiaino di olio e limone, uno yogurt bianco intero, 50 grammi di pane integrale, un arancio

Merenda: 200 grammi di ananas fresco .

Cena: minestrone light di verdure, senza patate e legumi.

GIORNO 2

Colazione: centrifugato di 1 kiwi, 1 mela e 1 arancia, un caffè d’ orzo senza zucchero, uno yogurt bianco intero con 30 grammi di cereali integrali. 

Pranzo: 200 grammi di finocchi in insalata conditi con un cucchiaino di olio e limone , uno yogurt bianco intero, 50 grammi di pane integrale , 200 grammi di macedonia di frutti di bosco (anche surgelati). 

Merenda: 150 grammi di ananas fresco .

Cena: minestrone light di verdure, senza patate e legumi.

GIORNO 3

Colazione: centrifugato di 1 carota e 1 limone, un caffè d’ orzo amaro senza zucchero, uno yogurt bianco intero con 30 grammi di cereali integrali

Pranzo: 200 grammi di catalogna lessata condita con un cucchiaino di olio e limone , uno yogurt bianco intero, 50 grammi di pane integrale, 200 grammi di macedonia di kiwi e banana

Merenda: 150 grammi di ananas fresco

Cena: minestrone light di verdure, senza patate e legumi.

centrifugati-frutta-verdura

E ora, godetevi le feste, a porvi rimedio penserete dopo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...