CONOSCIAMO E USIAMO GLI OLI ESSENZIALI

Gli oli essenziali svolgono molteplici funzioni, sono sostanze pregiate, oleose, liquide e volatili, estratte dalle piante aromatiche dalle quali prendono il profumo, e conosciute fin dall’antichità. 

oli-essenziali

Comunemente gli oli essenziali a seconda delle caratteristiche, dal punto di vista aromatico vengono distinti in 3 note:

  • Nota di testa: sono i profumi che si avvertono per primi e si dissolvono velocemente. Si tratta di essenze fresche o fruttate come quelle degli agrumi, che hanno effetto calmante sul sistema nervoso, o pungenti e mentolate come quelle degli oli balsamici, che agoiscono sul sistema respiratorio e circolatorio.
  • Nota di cuore: sono essenze morbide e floreali, mediamente volatili che porta verso il cuore, hanno effetto riequilibrante e vitalizzante, utili in momenti d’ agitazione o tristezza.
  • Nota di base: dal profumo caldo e pesante, bassa volatilità, ricavati da legni, resine e spezie e con effetto tonificante, aiutano a dare stabilità e forza.

I modI migliorI per utilizzarli:

Inalazione o bagno di vapore: far bollire mezzo litro d’ acqua e aggiungere 3/4 gocce d’olio essenziale. Ispirare profondamente il vapore scaturito che porterà le proprietà curative nelle vie respiratorie.

curare-il-raffreddore-rimedi-naturali

Massaggi: mescolare l’olio essenziale con olio di Jojoba o di mandorle dolci, e massaggiare sulla pelle, in questo modo, si trasportano le sostanze curative dalla pelle nel sangue, stimolandola e tonificandola

massaggi

Lampada a vapore o diffusori: gli oli essenziali vengono riscaldati o vaporizzati e diffusi nell’ambiente in modo naturale e piacevole.

diffusore

Bagno aromatico: mescolare 8-9 gocce d’olio essenziale in 1 cucchiaio di panna o latte e versare nell’ acqua della vasca. L’acqua calda stimola la circolazione del sangue agevolandone l’assorbimento attraverso la pelle, gli stessi vengono contemporaneamente inspirati attraverso il vapore che si forma durante un bagno.

bagno

Alcuni oli che non dovrebbero mancare:

TEA TREE OIL: estratto dalla Melaleuca alternifolia è potentissimo, versatile e utile in tante situazioni, come: punture di insetti, acne e foruncoli, micosi, infiammazioni a gengive e bocca, afte, problemi ginecologici, lievi ustioni, eritema solare, herpes, porri, verruche e forfora.

tea_tree_oil

EUCALIPTO: molto utilizzato anche in campo farmaceutico per realizzare pastiglie e altri rimedi per tosse e mal di gola. Un ottimo utilizzo casalingo è quello di fare suffumigi con acqua calda, bicarbonato e eucalipto, scioglierà il muco dando benessere alle vie respiratorie. Per un impacco anti tosse  diluite qualche goccia di olio essenziale di eucalipto in un cucchiaio di olio di mandorle dolci e massaggiare sul petto, coprendolo poi con un panno caldo.

olio-essenziale-eucalipto_N1

LAVANDA: calmante e rilassante sia a livello fisico che mentale. I metodi di utilizzo sono quelli menzionati ma si possono anche spargere qualche goccia sul cuscino o massaggiare delicatamente l’olio sulle tempie se si fa fatica a prender sonno.

olio-lavanda_N3

LIMONE: ottimo per essere diffuso nell’ambiente quando si ha bisogno di un po’ di energia in più, concentrazione, memoria, atmosfera, per fare maschere per pelle grassa, massaggi anticellulite, gargarismi in caso di gengiviti o alitosi, per problemi di herpes, digestione lenta. Attenzione a non utilizzarlo sulla pelle se dovete esporvi al sole perché  è foto sensibilizzante.

olio-essenziale-limone

TIMO: dal grande potere antibatterico, è utile per rendere l’ambiente. Si può utilizzare per raffreddore, mal di gola, sinusite, influenza e tutte le malattie infettive. E’ ottimo poi contro i dolori reumatici e per stimolare la micro circolazione.

timo

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...